ricongiunzione artt. 113/115 dpr 1092/73

ely At 14h25
27
Jul
2012
ricongiunzione artt. 113/115 dpr 1092/73

ringrazio abal60 per la risposta e approffitto della disponibilità per richiedere alcuni chiarmenti (non so a chi rivolgermi)
1) nella procedura S7 ho provveduto al caricamento della maggiorazione ed effettuata la stampa del foglio di calcolo mi appare un importo annuo della pensione inferiore a quello ottenuto ieri dove non avevo inserito la maggiorazione, come è possibile, dovrebbe essere superiore, dove sto sbagliando?
2) ai fini della maggiorazione [......]
Informazioni su
Questo argomento appartiene al forum
  • Numero di argomenti : 37903
  • Numero di messaggi : 162257
  • Numero di utenti : 29975
  • Numero di punti : 18732
Argomenti simili
Un dipendente (maschio) in data 31/5/2012 ha richiesto il collocamento a riposo con decorrenza 1/11/2012 avendo i seguenti requisiti: Nato il 25/12/1954 Assunto in ruolo dal 1/11/1983 al 31/10/2012
Salve, volevo chiedere se, per un dipendente del Comune, categoria B4, a tempo intederminato full-time, la ricongiunzione di contributi inps (dal 01.04.1978 al 31.12.1978) per lavoro dipendente come supplente in una scuola statale (5 settimane
Per abal60 chiedo cortesemente l'attenzione sul mio ultimo post di venerdì 27/7/2012 nell'argomento "Ricongiunzioni artt. 113-115/DPR 1092/73" inserendo la maggiorazione dei periodi di servizio riconosciuti dal Ministero della difesa,
BUONGIORNO A TUTTI, avrei bisogno di un informazione per fini personali, se possibile: con l'attuale normativa per la pensione, conviene oggi effettuare la rincogiunzione di 1 anno 4 mesi e 17 giorni ai fini della misura del trattamento di quiescenza?
Un dipendente chiede la ricongiuzione in sede di pensione, se avvenisse il decesso dopo la pensione il coniuge superstite avrebbe una pensione decurtata al 60%; domando se l'Inpdap abbuonerà la rata di ricongiunzione per eventuale assicurazione o si
Forum di questa categoria