MODELLO DI CERTIFICAZIONE DEI DEBITI

redmarc At 10h18
18
Apr
2013
MODELLO DI CERTIFICAZIONE DEI DEBITI

Da una prima analisi del modello di certificazione compilabile on line sulla piattaforma del patto di stabilità alla , vi sono 4 tipologie di debiti da certificare . Ai punti 3 e 4 vanno inseriti i debiti già pagati prima del 9 aprile derivanti rispettivamente da appalti od altre tipologie di lavori.
Fin qui sembra chiaro che si possono inserire anche le fatture già pagate , ma andando oltre , nelle note viene specificato:
"Gli spazi finanziari che [......]
Informazioni su
Questo argomento appartiene al forum
  • Numero di argomenti : 40514
  • Numero di messaggi : 174544
  • Numero di utenti : 30923
  • Numero di punti : 18928
Argomenti simili
una comunicazione dei debiti di cui al dl 35-2013 già inviata, prima del 30 aprile 2013 (termine ultimo fino ad ora) può essere corretta/annullata/sostituita con una nuova comunicazione, in quanto sono state trovate nuove fatture da inserire grazie per
Siamo iscritti alla piattaforma ma la nostra certificazione è negativa, mi conferma che entro il 10 di ogni mese in caso di cerificazione negativa basta inviare una mail al ministero con l'allegato A non compilato. Grazie
In riferimento all'art. 6 c.4 D.L.95/2012 la richiesta della situazione creditoria e debitoria nei confronti dell'Ente va inviata solo alle società partecipate iscritte al registro delle imprese , o anche agli altri soggetti partecipati (per esempio
Cari colleghi nella ricerca dei debiti in conto capitale del mio Comune ho visto che dobbiamo pagare ancora anche parecchi contributi in conto capitale soprattutto alla Comunità montana cui il Comune stesso appartiene. La maggior parte riguarda lavori
Abbiamo alcune fatture non pagate in parte corrente, in quanto il fornitore, più volte sollecitato non ha presentato i dati necessari per la richiesta del DURC. In questo caso i debiti sono da inserire sulla piattaforma? Grazie
Forum di questa categoria