ASPETTATIVA e dimissioni

markf At 17h08
06
Nov
2011
ASPETTATIVA e dimissioni

ho un problema devo cambiare lavoro, chiedo se è previsto ed è possibile avere un periodo di aspettativa non retribuita durante il periodo di preavvisio di trenta gg per dimissioni del dipendente.
grazie
Informazioni su
Questo argomento appartiene al forum
  • Numero di argomenti : 34960
  • Numero di messaggi : 149657
  • Numero di utenti : 28761
  • Numero di punti : 19770
Argomenti simili
Salve, seguo il vostro forum ma non ho trovato una risposta che ricalchi il mio caso, che é: sono in un periodo di aspettativa per motivi personali da un ente locale (dipendente cat.C) e sono impossibilita a rientrare a lavoro una volta finito questo,
Sono un dipendente comunale a tempo indeterminato, ho vinto un altro concorso presso un ministero e visto che devo trasferirmi ho bisogno di tempo per traslocare e cercare una nuova abitazione. Ho bisogno di sapere se chiedendo un’aspettativa per motivi
Buonasera, Vorrei gentilmente avere informazioni e chiarimenti riguardo alla situazione in cui mi trovo e che descrivo sinteticamente di seguito. Sono una fisioterapista, dipendente della ASL con un contratto nel pubblico impiego a tempo indeterminato.
Salve a tutti, ho un quesito da porre: può un dipendente pubblico assunto a tempo indet. mettersi in aspettativa per 4 anni poichè risultante vincitore di altro concorso pubblico (in un altro comparto) a tempo det. (4 anni appunto) ????? Grazie
Salve , ho un contratto a tempo indeterminato di dirigente presso una A.s.l. , per ragioni personali ( distanza del luogo di lavoro che mi impedisce di rientrare a casa durante la settimana) mi sono impegnato nella ricerca di un alternativa lavorativa
Forum di questa categoria