Inabilità temporanea

elio60 At 09h06
11
Apr
2012
Inabilità temporanea

Ciao Paolo, problemino del mattino:

Ad un dipendente posto in inabilità temporanea dalla Commissione Medica di Verfica, l'Amministrazione deve corrispondere normalmente stipendio e contributi (anche se supera i 18 mesi di malattia)? Quali riferimenti legislativi, eventualmente, possono essere di supporto?

Grazie sempre di tutto e buona giornata

Aurelio
Informazioni su
Questo argomento appartiene al forum
  • Numero di argomenti : 34956
  • Numero di messaggi : 149640
  • Numero di utenti : 28759
  • Numero di punti : 20305
Argomenti simili
un cliente dipendente delle poste ha fatto richesta di pensione di inabilità al lavoro. La commissione lo ha giudicato non idoneo temporaneamente in modo assoluto fino al 04/02/2014. Premetto, che il dipendente già ha usufruito di tutti i giorni spettanti
Ciao Paolo, il trattamento economico spettante in caso di inabilità a lavoro è quello previsto per malattia dall'art. 21 CCNL?
Avrei bisogno di un vostro cortese parere. Ho ricevuto oggi un verbale di visita medico-collegiale da parte della Commissione medica di verifica con il quale un collega viene riconosciuto " inabile permanente al servizio d'istituto ed a qualsiasi
E' pervenuta richiesta di un collega che ha allegato certificato da cui risulta l'inabilità al lavoro, nei mesi precedenti la richiesta lo stesso ha alternato periodi di lavoro ad assenze per malattia: qual è l'iter più giusto da seguire? Se si provvede a
Buonasera a tutti, ho bisogno del vostro aiuto per questo caso: un collega collocato a riposo per "inabilità assoluta e permanente a qualsiasi proficuo lavoro", mi chiede se può, anche in futuro, lavorare comunque in proprio o come dipendente
Forum di questa categoria